viaggi a tema culturale

COSA SONO I “VIAGGI A TEMA”?

I viaggi culturali di Sentieri d’Arte e Architettura sono una serie di visite guidate, distribuite in più giornate consecutive, sulle tracce dei grandi artisti che hanno operato in Veneto e in Europa dal Rinascimento ai giorni nostri.
Esperienze lente, da fare individualmente o in piccoli gruppi, dedicate a viaggiatori abituati a muoversi in autonomia e curiosi di scoprire le idee e i contesti culturali che si celano dietro la bellezza delle opere realizzate dai più grandi pittori, scultori e architetti europei.

L’obiettivo delle mie proposte di viaggio non è la meta finale, il capolavoro presente in tutti i manuali di storia dell’arte davanti al quale mettersi in posa per l’ennesimo selfie. Ti invito a viaggiare insieme a me per capire, per afferrare il senso profondo di ciò che incontreremo lungo il cammino. Per stimolare quella “sete di meraviglia” che in passato ha spinto alcuni uomini a realizzare imprese folli per il loro tempo e che oggi può elevarci dalla banalità del quotidiano.

arte contmporanea

UN MODO DIVERSO DI INTENDERE I VIAGGI CULTURALI

I viaggi a tema sono degli itinerari culturali studiati operando delle scelte ben precise, nella consapevolezza che è impossibile visitare in pochi giorni tutto ciò che una città o un territorio ha da offrire e nella certezza che spesso sono proprio gli incontri inaspettati il tesoro più prezioso da riportare a casa.

La prima scelta che compio nel pianificare un nuovo viaggio riguarda sempre l’artista o il movimento artistico che ci farà compagnia strada facendo. Che si tratti di Palladio in Veneto, di Klimt a Vienna o degli Impressionisti in Francia, la sostanza non cambia: ogni viaggio parte dai capolavori di uno dei grandi nomi dell’arte moderna e contemporanea per arrivare piano piano a svelare le mille sfaccettature del suo ambiente culturale e del suo operare. Dalle opere meno note alle pietre miliari del suo percorso artistico; dal contesto storico-culturale che ha alimentato la sua formazione, ai colleghi e rivali che ne hanno stimolato la creatività.

La seconda scelta riguarda la modalità di viaggio che ti sto proponendo. Modalità che trova nella parola Sentieri la metafora più appropriata per descriverla. Gli itinerari proposti vogliono infatti condurti ai luoghi sacri dell’arte e dell’architettura occidentale cercando di evitare le autostrade affollate dei gruppi organizzati, senza per questo trasformarsi in vie ferrate per scalatori esperti.
Ogni giorno ti proporrò una visita guidata di mezza giornata per condividere con te le mie conoscenze in modo semplice, preciso e accattivante. Non sono visite dai ritmi serrati e tanto meno pedanti lezioni universitarie. Cercherò di lasciarti tutto il tempo necessario per ammirare con tranquillità ciò che colpisce la tua attenzione e di stimolare lo scambio di opinioni all’interno del gruppo.
Come su ogni buon sentiero che si rispetti, ci muoveremo in pochi: 10-15 persone al massimo per ogni viaggio. E lasceremo sempre spazio ai momenti conviviali e alle sorprese che il cammino vorrà riservarci.

Tempio Canoviano

Infine c’è la scelta più importante. Quella che accomuna tutte le mie proposte e che riguarda la tua autonomia di viaggio. Non amo i viaggi organizzati, quelli dove ogni istante della giornata è pianificato da altri e ci si muove dietro a una bandierina svolazzante, per cui ho scelto di accompagnare in queste esperienze solo persone abituate a viaggiare autonomamente. Questo vuol dire che non c’è un accompagnatore che ti segue durante il viaggio e che le visite guidate di mezza giornata si alternano ad ampi momenti lasciati completamente liberi, in cui potrai assecondare i tuoi interessi e le tue passioni. Potrai raggiungere la meta del viaggio con i mezzi che preferisci, estendere il tuo soggiorno oltre le date da me previste, scegliere dove mangiare e cosa fare nel tuo tempo libero.

IN VIAGGIO CON UNA STORICA DELL’ARTE O CON UNA GUIDA TURISTICA?

I viaggi culturali di Sentieri d’Arte e Architettura sono il frutto dei miei studi da storica dell’arte, laureata in Conservazione dei Beni Culturali con il massimo dei voti, e dell’esperienza di guida turistica maturata dal 2003 ad oggi. Due competenze che spesso si fondono insieme, ma che in realtà presuppongono percorsi formativi e professionali differenti e danno quindi vita ad esperienze di viaggio ben caratterizzate nella loro specificità.

guida ville venete

Durante gli itinerari nella Terraferma Veneta potrai contare sulla mia approfondita conoscenza delle zone meno turistiche della regione in cui ho scelto di vivere ed operare come guida turistica, attratta dalla loro incommensurabile bellezza artistica e paesaggistica. Sono luoghi che frequento quotidianamente, di cui conosco molto bene storia e tradizioni e in cui ho intessuto legami professionali che mi permettono di aprire porte solitamente chiuse al turista di passaggio.
Qui mi avvalgo dei grandi nomi dell’arte e dell’architettura veneta per farti conoscere in realtà il volto più autentico di una regione che ha ancora straordinarie storie da raccontare. Non di rado prevedo quindi soste in borghi medievali e visite a luoghi e personaggi che reputo straordinari per il legame con il territorio che ti ospiterà.

stamperia d'arte a Vicenza

I viaggi a tema in Europa nascono invece dalla mia passione per alcuni artisti che hanno rivoluzionato la storia dell’arte occidentale, con un occhio di riguardo per quelli attivi tra Otto e Novecento. Qui entrano in gioco il mio interesse per l’arte contemporanea e gli studi compiuti presso l’Università di Udine. Gli itinerari proposti non mirano a farti visitare i monumenti più famosi della città in cui l’artista ha operato, ma a farti cogliere il modo in cui la sua creatività si è fatta spazio nel contesto urbano e culturale dell’epoca, nutrendosi degli stimoli del passato e delle sollecitazioni artistiche a lui contemporanee. Questo significa che attraverseremo le capitali dell’arte europea seguendo un filo sottile e preziosissimo che saprà stimolare in te il piacere della scoperta, lasciandoti poi il resto della giornata per vedere autonomamente i luoghi cult della città.

Se anche tu ami percorrere i Sentieri meno battuti e ti riconosci in questo modo di viaggiare lento, curioso e autonomo, ti invito a scoprire i prossimi viaggi in programma e ad iscriverti alla newsletter per essere sempre informato in anteprima sulle mie nuove proposte.
Saremo sicuramente ottimi compagni di viaggio!

DICONO DI ME

Dopo essere rimaste ipnotizzate dai marmi di Canova all’Ermitage, ci eravamo ripromesse di cercare le sue opere anche in Italia e la tua proposta è risultata la più “curiosa” tra quelle trovate sul web. Visitare la sua casa natale, comprenderne i trucchi del mestiere, sfogliare l’album dei suoi disegni sono esperienze che ci porteremo per sempre nel cuore insieme ai bei ricordi dei due giorni trascorsi insieme a te.

Quando iniziammo a pensare alla nostra vacanza in Veneto non avremmo mai immaginato di trascorrere cinque giorni a Marostica, paesino che non avevamo mai nemmeno sentito nominare. E invece che incredibile sorpresa! I luoghi che ci hai fatto conoscere sono davvero belli, la cittadina è graziosissima e l’hotel che ci hai suggerito ancor di più. Un vero toccasana per lo spirito dopo il weekend tra la pazza folla di Venezia. Grazie mille!

Cara Monica, mi chiedi cosa ci è piaciuto di più tra le cose che abbiamo visitato e la risposta sei TU! La tua passione per l’arte è contagiosa e l’amore per la terra in cui vivi rende ogni luogo ancor più bello. Siamo venuti per le ville di Palladio che sognavamo di vedere da anni e torneremo per il tour di Carlo Scarpa. Il bello di ogni viaggio è scoprire qualcosa che accenda il desiderio di tornare e grazie a te ora la lista è lunghissima!

REGALA

ATTIMI DI BELLEZZA

Il Buono Regalo di Sentieri d’Arte e Architettura è un’idea originale, pratica e facile da acquistare. Regala emozioni a chi la riceve e si trasforma in ricordi che durano per sempre!

LA BUSSOLA

NEWSLETTER

è uno strumento leggero da custodire nel tuo zainetto digitale per essere sempre aggiornato sulle prossime visite guidate e sugli eventi culturali della stagione.